19 dicembre 2017

Alla prima del video sperimentale “L’Olio Raccontato Dai Bambini” grande partecipazione di appassionati e famiglie

Il progetto, unico nel suo genere, promosso dal Consorzio Dop Lametia è stato celebrato con una festa dedicata al territorio e con laboratori per grandi e piccoli.

Una festa, con momenti di gioco e informazione, per sensibilizzare i consumatori di oggi e domani sulla qualità dell’olio lametino e sul consumo consapevole. E’ stato questo lo spirito della Prima che si è tenuta ieri al Caffé Letterario Chiostro di San Domenico a Lamezia Terme. Adulti e bambini hanno risposto con grande partecipazione all’evento di lancio del video sperimentale promosso dal Consorzio Dop Lametia che affida il racconto dell’olio agli alunni dell’Istituto Perri-Pitagora attraverso un tasting alla cieca. Il progetto è unico nel suo genere in Italia quale strumento di promozione dell’eccellenza olivicola ed è stato realizzato dalla giornalista e videomaker Manuela Laiacona de Il Tempo delle Storie con il supporto dell’agenzia di comunicazione Gagliardi Associati. Davanti alla macchina da presa i bambini hanno vestito i panni dei degustatori professionisti commentando le qualità degli oli assaggiati alla cieca, anche con analisi comparativa, e invitando il consumatore a scegliere alimenti di qualità sottolineando il valore territoriale dell’extravergine lametino.

 “La Calabria si è dimostrata pioniera di un nuovo modo di comunicare – dichiara il presidente del Consorzio Dop Lametia Francesco De Lorenzo -. LOlio Dop Lametia parla al futuro attraverso il futuro. In questo modo, dando la parola direttamente i bambini possiamo arrivare subito al consumatore. Nel video emerge la loro spontaneità rendendo il messaggio divertente e fresco. Sono loro i migliori ambasciatori della vocazione olivicola del nostro territorio.”. Il video è stato prodotto anche in lingua inglese per promuovere l’eccellenza calabrese nel mondo e incuriosire i consumatori d’oltre confine.

Durante l’evento il Consorzio ha organizzato laboratori del gusto e di avvicinamento all’olio per adulti e specifici pure per i bambini. Protagonista della serata non è stato solo l’Olio Dop Lametia, il pubblico ha potuto assaggiare, prodotti tipici, specialità del territorio e ricette antiche.

L’area Dop Lametia copre circa 16.000 ettari, pari all’8,4% dell’intera superficie olivetata della regione, ricadenti nei nove comuni della piana di Lamezia Terme. Il Consorzio di Tutela dell’Olio Extra Vergine di Oliva Dop Lametia è stato riconoscito dal Mipaaf nel 2011 e oggi vede associate 15 aziende. L’olio extravergine di oliva Dop Lametia si ottiene dalla varietà di olivo Carolea presente negli oliveti in misura non inferiore al 90%.

IL VIDEO