Nasce 2milami, il nuovo fashion brand che esprime l’imprenditorialità al femminile nel centro sud

2milami, un nuovo brand che unisce Calabria, Lazio e Toscana ed esalta l’imprenditorialità tutta al femminile. Patrizia, Bianca, Oriana sono 3 donne in carriera, due delle quali di origini calabresi, ma soprattutto 3 inseparabili amiche che hanno deciso di realizzare un sogno comune: fare moda!

A raccontarci questa straordinaria avventura appena trasformata in realtà è stata Patrizia Sorrentino, cofondatrice del neo brand. Laureata in economia aziendale alla Bocconi, manager proprio nel settore del fashion, Patrizia ci ha svelato il “dietro le quinte” del nuovo marchio che idealmente racconta una donna ricercata e dinamica, che non rinuncia mai a essere sé stessa!

Da riconosciuta commerciante di Reggio Calabria impegnata in passato anche a livello rappresentativo – istituzionale a cofondatrice di una start – up di moda… cosa è successo?

Era molto tempo che desideravo creare una linea mia, ma ho sempre rimandato perché una start up è davvero impegnativa sul piano sia organizzativo che finanziario. Non me la sentivo di fare il salto da sola! Non ho però smesso di pensarci… poi è arrivata l’occasione”.

L’occasione è stata una “rimpatriata” tra amiche: quattro chiacchiere in presenza di un forte motivatore – il marito di Bianca, anche lui amante della moda. Cominciano a parlare, a mettere insieme la loro idea di fashion style, fino a disegnare simbolicamente l’identità di un nuovo brand: 2milami. Il riassunto di un’amicizia coltivata tra i banchi dell’Università di Milano, negli anni in cui studio e spensieratezza vanno a braccetto e continuata anche dopo, quando sono diventate imprenditrici, mogli e mamme. Fino ad oggi, che hanno deciso di lanciarsi insieme in questa avventura dalla quale, speriamo, possa fare nascere un nuovo triangolo della moda: Firenze – Roma – Reggio Calabria, dove risiedono le fondatrici.

2milami è appena nato, quando esattamente?

“Sì. Diciamo che la società – che abbiamo chiamato BOP SRLS proprio riprendendo le nostre iniziali – è stata costituita a marzo 2018, ma l’idea si è concretizzata un anno fa, quando abbiamo cominciato a fare uno studio di mercato per capire il posizionamento del marchio. Volevamo che rispecchiasse i nostri gusti, ma che al contempo offrisse alle donne qualcosa di diverso. Alla fine ci siamo accorte che potevamo colmare un vero e proprio gap di mercato”.

Quale gap avete individuato?

Beh, devo dire, per la verità, che ha contato molto l’esperienza di Bianca e Oriana come donne manager. Ci siamo accorte, anche da un’analisi effettuata su un campione simile, che non esiste un’offerta moda competitiva per soddisfare la donna dirigente che non vuole rinunciare a un po’ di vita sociale dopo le ore in ufficio, ma che spesso non ha il tempo di tornare a casa per cambiarsi. Mi spiego: capita per lavoro di essere costretto a indossare un dress code che ispiri affidabilità e rispecchi il ruolo ricoperto. Quando esci però vorresti essere te stessa, avere un look alla moda, trendy con un tocco informale. Ecco, 2milami è il giusto compromesso che mancava! Tagli semplici, capi rigorosi, dal tocco easy e dallo stile glamour. Il tutto senza spendere un patrimonio! L’altro elemento fondamentale del nostro brand è infatti l’accessibilità. I tempi sono cambiati, lo sappiamo e lo sperimentiamo continuamente… Ecco perché abbiamo voluto rispettare la tendenza per garantire alla donna che vuole vestire con stile di non rinunciare alla qualità a un prezzo accettabile!

La prima collezione è già in vendita?

Si abbiamo realizzato 5 referenze Pronto moda, ognuna sviluppata in diverse taglie, colori e fantasie, che è un mix di volitivo, moderato, frizzante e onirico. Si va dal vestitino bon ton, tre stagioni, pratico e veloce, alla blusa in georgette, un vero passe-partout 4 stagioni per un look glamour ma comodo, facile da indossare, versatile nell’abbinamento, al vestitino easy da portare anche come casacca, alla gonna Ibiza – di cui mi sono innamorata viaggiando – un ottimo compromesso per andare al mare o per prendere un aperitivo con gli amici senza passare inosservata, per finire con la tutina Formentera in garza di cotone e sangallo che dona un guizzo leggero alla collezione”.

Nuance briose, abitini che nell’essenzialità esprimono la freschezza di un sogno in riva al mare, bluse che accarezzano la fantasia di una giornata che finirà bene… 2milamì non è semplicemente moda, è la femminilità di una donna determinata e vitale. Chi ha creato la collezione?

Nessuna di noi è stilista, ci teniamo a precisarlo e neppure sarta… Il nostro modus operandi consiste nell’individuare modelli che sposino i nostri gusti e garantiscano una vestibilità funzionale ad essere indossata in ogni occasione della giornata; quindi selezioniamo le stoffe che acquistiamo da un rivenditore di fiducia a Prato. I prototipi vengono realizzati da un team di professionisti di Firenze, dove ha sede anche la nostra società e il nostro showroom. Un posto davvero spettacolare, immerso nella pace e con un panorama sensazionale sulla città. Si tratta di Villa Fontallerta, una dimora cinquecentesca che ben esprime la nostra filosofia del bello. Solo la produzione avviene all’estero, ma anche in questo caso ci siamo affidati ad aziende che creano capi per brand riconosciuti. Ci teniamo alla qualità!”

Quale sarà il prossimo passo?

Ovviamente farci conoscere. La prima occasione per presentare la nostra collezione sarà l’International Fashion Week di Reggio Calabria. Domenica 13 maggio le nostre modelle sfileranno nell’ambito del contenitore “New generation” presso il salone Foyer del Teatro Cilea. L’altro step fondamentale riguarda la distribuzione. Attualmente gli store che propongono 2milami sono circoscritti a Calabria, Lazio e Toscana, ma stiamo intensificando la rete vendita per essere presenti in tutta Italia. E ovviamente è sempre possibile trovarci on-line”.

Guardando al lato social, mi sembra di aver capito che avete già riscontrato un gradito apprezzamento…

“Diciamo che attualmente stiamo ricevendo numerosi messaggi che ci fanno ben sperare e qualche apprezzato incoraggiamento da parte di alcune fashion blogger”.

Qualche anticipazione per la prossima collezione?

Ci stiamo lavorando – ci confida Patrizia Sorrentino sorridendo fiduciosa – saranno 7 referenze… solo abitini”.

Non possiamo mostrare in anteprima i capi della collezione che sfileranno alla International Fashion Week, ma ci riserviamo di pubblicare presto una gallery. Nel frattempo vi diamo alcune informazioni di servizio per sapere dove trovare 2milami.

Store in Calabria

  • My Moma Store, Corso Garibaldi Reggio Calabria
  • Anteprima di Angela Malara, Via Filippini 61 Reggio Calabria
  • Wish Mc, via Montesanto 111, Cosenza

Store nel Lazio

LOD abbigliamento, Via Alessandro Volta 20, Roma.

Showroom Firenze

Villa Fontallerta, viale Augusto Righi 58

Per maggiori informazioni è possibile seguire 2milami su Facebook https://goo.gl/sL5Jkn  e su Instagram https://goo.gl/o8NpSs