Alessandra e Serena, sorelle “ribelli” nel cuore della Calabria

In un articolo su Repubblica sono state definite libraie «ribelli». Ribelli alla retorica dell’andare via perché “qui non c’è niente”, che spesso diventa l’alibi per non darsi da fare. Ribelli perché dotate del coraggio necessario a compiere scelte che vanno controcorrente. Ribelli alle statistiche, che non restituiscono certo un quadro confortante delle abitudini di lettura […]

Read more