Torna la regata sul fiume Lao, sport e natura nel Parco del Pollino

regata
Regata sul fiume Lao

Torna la “Regata del Pollino”, dal 3 al 7 agosto nel territorio di Laino Borgo, piccolo centro della provincia di Cosenza, al confine con la Basilicata. Un appuntamento all’insegna dello sport e della natura, nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. La novità, quest’anno, è rappresentata dal maggior numero di partecipanti, provenienti da vari paesi del versante sia lucano che calabrese dell’area protetta più grande d’Italia.

Organizzata per la prima volta nel 2013, ora vede come promotrice l’Associazione “BorgoPollino”, che si avvale della collaborazione delle due associazioni sportive, Lao Canyon Rafting e Canoa Club Lao Pollino, che da anni ormai offrono servizi integrati agli appassionati di rafting e di torrentismo.

“L’idea di una regata  sul fiume Lao – spiegano gli organizzatori – nasce qualche anno addietro, quando un gruppo di persone da tempo operanti nel settore turistico a Laino Borgo, in particolare in quello degli sport outdoor (rafting, canyoning, parapendio), immagina di sperimentare una competizione sul fiume Lao in grado di coinvolgere più attivamente le popolazioni locali, per far conoscere quindi in maniera più diretta una realtà in grado di offrire opportunità di sviluppo e socialità all’intero territorio del Parco Nazionale del Pollino”.

Idea vincente, scommessa vinta. Oggi la “Regata del Pollino” è un  appuntamento che richiama appassionati del rafting, amanti della natura, semplici spettatori sia dalla Calabria che da altre regioni. Un esempio di come dal basso si possano implementare iniziative tese allo sviluppo ed alla valorizzazione delle aree interne.

Tagged on: