(Ita) A Trebisacce attiva la spiaggia attrezzata per diversamente abili

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. Or use Google Translate selecting a language here:

Il Comune di Trebisacce, su iniziativa dell’Assessore alla politiche sociali, Giulia Accattato, e dell’Assessore alla sanità, Pino Campanella, ha dato vita ad un’importante iniziativa di natura sociale, all’insegna della cultura dell’inclusione.

Dopo aver adottato già dall’anno scorso le sedie JoB, che consentono un facile accesso per i diversamente abili alla spiaggia e al mare, da quest’anno il litorale Bandiera Blu di Trebisacce ospita, nella zona di 104, una vera e propria struttura coordinata e attrezzata pensata appositamente per chi è portatore di una disabilità.

La struttura, che consta di una serie di parcheggi riservati, di passerelle idonee sia al trasporto tramite sedie Job che tramite carrozzine per persone affette da ridotta mobilità, di docce, è presidiata tutti i giorni dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30 da due volontari accompagnatori che supporteranno chi ne farà richiesta nelle attività necessarie per accedere alla battigia.

Trebisacce – ha dichiarato il sindaco Franco Mundoè una città che non lascia indietro nessuno e che tiene in grande considerazione le esigenze di tutti coloro che vivono ogni giorno con una disabilità. Il nostro è un mare di una bellezza straordinaria, non a caso premiato con la Bandiera Blu per sei anni consecutivi. Creare le condizioni idonee perché tutti possano goderne è un nostro preciso dovere. Questa ulteriore iniziativa conferma ancora una volta l’attenzione che il Comune di Trebisacce dedica al sociale. Un ringraziamento agli Assessori Accattato e Campanella, e alla Responsabile dell’Area Socio sanitaria, Carmela Vitale  e dell’Area Ambiente, Egino Orlando, che hanno lavorato con attenzione per creare questa importante realtà”.