(Ita) Alici marinate al biondo tardivo

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. Or use Google Translate selecting a language here:

Ingredienti e preparazione per 4 persone

Alici marinate al biondo tardivo. Ricetta di Luigi Ferraro

La marinatura

400 g di alici, 2 biondi tardivi, uno spicchio d’aglio, 2 g di peperoncino fresco, 100 g EVO, 2 g di timo, 1 g di pepe in grani.

Pulire le alici ricavando i filetti interi e mettere a marinare con tutti gli ingredienti per circa 4 ore.

La gelatina

100 g di succo di biondo tardivo, 5 g di colla di pese.

Unire la colla di pesce precedentemente ammorbidita in acqua al succo di biondo tardivo precedentemente scaldato. Mescolare bene e versare in uno stampo, quindi lasciar rapprendere in frigorifero per almeno tre ore.

Il crumble al peperoncino

50 g di farina 00, 50 g di farina di mandorle, 5 g di zucchero, 50 g di burro, 2 g di sale, 2 g di peperoncino in polvere.

Impastare tutti gli ingredienti insieme, far riposare in frigo per 30 minuti e cuocere a 170° C.

Il condimento al biondo tardivo

30 g di EVO, 20 g di succo e buccia di biondo tardivo, 1 g di aglio, 2 g di prezzemolo, sale e pepe.

In una ciotola emulsionare tutti gli ingredienti. Filtrare e tenere da parte.

Il pesto di rucola

50 g di rucola, 10 g di pinoli, 1 g di aglio, 4 cucchiai di EVO, sale e pepe.

Sbollentare la rucola e unirla a tutti gli altri ingredienti, mettere in abbattitore e poi passare al cutter sino a ottenere una crema omogenea.

Composizione del piatto

Spennellare i piatti con il pesto di rucola quindi disporre le alici marinate. Versare il condimento e aggiungere la gelatina, il crumble, i pinoli e qualche fogliolina di rucola. Completare con qualche chips di biondo tardivo ed un filo di EVO.

Tagged on: