(Ita) Giochi al museo dei Brettii e degli Enotri: imparare giocando, tra storia e creatività

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language. Or use Google Translate selecting a language here:

Si prospetta un’estate divertente e alla scoperta del passato per i bimbi che parteciperanno alle attività proposte dalla Museion Srl., l’azienda che si occupa dei servizi esterni del Museo dei Brettii e degli Enotri. Le attività si svolgeranno – nel totale rispetto delle norme anti-covid vigenti – per tutto il mese di luglio, dal martedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00 negli spazi del complesso di Sant’Agostino, tra le sale del Museo stesso e il chiostro all’aperto. Le attività sono rivolte a tutti i bambini dai 6 ai 10 anni, che certamente dopo la lunga chiusura hanno bisogno di svago e di aggregazione.

L’intento è quello di intrattenere i bambini con stimoli continui e diversi, perché si divertano e apprendano, perché è profondamente vero che giocando si impara. Disegno, pittura, giochi di squadra, giochi di società, letture, cineforum, lavoretti manuali e creativi, il tutto con un pizzico di archeologia e proprio nel centro storico della città, nel luogo in cui la sua storia più antica è custodita.

L’attività è compatibile con il “Bonus Baby Sitter” previsto dal Decreto Rilancio (D.L. 19 maggio 2020, n. 34): un aiuto economico a cui le famiglie che ne hanno diritto possono accedere proprio per il pagamento di Baby Sitter e Centri Estivi per i figli.

Per info: museionsrl@gmail.com/ Tel. 3463172795