Chitarreria Eugenio Ligato

Eugenio Ligato, l’artigiano liutaio che ama l’innovazionee vive immerso nel profumo del legno    

Read more
5 domande speciali
  • BREVE STORIA: TUTTO È COMINCIATO DA…

    Un viaggio in Irlanda mi ha fatto innamorare della chitarra. Tornato in Calabria ho deciso di emigrare di nuovo per imparare il mestiere del liutaio a Milano, dove sono rimasto per 4 anni per frequentare la Civica Scuola di Liuteria. Qui ho appreso a mantenermi sempre in perfetto equilibrio tra la tradizione della liuteria e l’implementazione di macchinari che ottimizzano i tempi di produzione.

    Subito dopo il diploma ho deciso di tornare a Cosenza, per aprire la mia bottega e dedicarmi alla costruzione delle mie chitarre, trascorrendo le giornate immerso nel profumo del legno.

  • CARATTERISTICHE DELLA VOSTRA PRODUZIONE/SERVIZI

    Sono specializzato nella costruzione di chitarre e strumenti musicali a pizzico e restauro e riparo strumenti a pizzico antichi e moderni. Nel mio lavoro mi piace integrare tradizione e innovazione, sia a livello di materiali utilizzati che di progetto e messa in opera.

    Per costruire i miei strumenti utilizzo legno di altissima qualità, scelto personalmente pezzo per pezzo, per realizzare le diverse parti della chitarra, ma anche materiali di nuova generazione come il carbonio e colle animali e sintetiche, che permettono di migliorare resistenza e durata della chitarra.

    Oltre alla ricerca di nuovi materiali, innovare per me si traduce nell’inventare o perfezionare metodi di costruzione e di risoluzione dei problemi che si presenta in ogni momento e ottimizzare il lavoro mediante l’utilizzo di alcuni macchinari.

  • VALORE AGGIUNTO DI PRODOTTI/SERVIZI/AZIENDA

    Fare il liutaio non è un hobby, ma un vero e proprio mestiere che non si può improvvisare: inizialmente serve una guida che insegni a “tirar di scalpello”, ma anche a conoscere il legno, la sua chimica, la sua fisica e, non di minore importanza, la sua storia. Il liutaio è un artigiano, ma anche un botanico, un ebanista, un fisico, un chimico e un ingegnere. Tutto questo deve essere mosso ovviamente da passione. Grazie alla mia voglia di creare, progettare, sperimentare, posso festeggiare il terzo anno d’attività della mia bottega (aperta senza finanziamenti) e la collaborazione con tanti artisti e artigiani che riconoscono la mia professionalità.

  • PRINCIPALE MERCATO DI RIFERIMENTO

    Tutti coloro che credono nel valore del lavoro artigianale, nella qualità dei materiali e nell’importanza del pensare e progettare.

  • I PROGETTI PER IL FUTURO

    Coinvolgere sempre più persone per far conoscere il mio mestiere, come lo faccio e perché. È importante far capire cosa significa qualità e io vorrei esserne un promotore nel mio settore.

     

    Si ringrazia per le foto Guido Guglielmelli.

Contatta l'azienza

i campi contrassegnati con * sono obbligatori
I dati inseriti in questo modulo saranno utilizzati al solo scopo di ricontattare l'utente, non saranno archiviati se l'utente non diventerà cliente. Tali dati saranno utilizzati in piena ottemperanza del D LGS 196/2003 a tutela della privacy