Una suggestiva escursione verso Monte Montea

La Montea, o Monte Montea. Una delle cime più meridionali del massiccio del Pollino e più precisamente della zona cosiddetta “dell’Orsomarso”, compresa  tra il valico di Campotenese a nord, che la distingue dal “massiccio centrale” dove si trovano anche le cinque cime più alte, e tra il passo dello scalone, oltre il quale più a […]

Read more

Tra estetica e sacralità: il Codex Purpureus di Rossano

Non c’è dubbio che il Codice Purpureo di Rossano (Codex Purpureus Rossanensis) rappresenti uno dei più importanti manoscritti miniati del Nuovo Testamento ancora esistenti o, comunque, della cui esistenza si ha attualmente notizia. Noto anche come il “Rossanensis”, il testo è un Evangelario miniato (200×307 mm.) in pergamena di colore porpora (da qui il nome […]

Read more

La Calabria e i suoi Parchi naturali

La Calabria presenta una ricchezza ambientale e paesaggistica ragguardevole. La percentuale di territorio protetto supera il 13% della superficie regionale. La superficie coperta dai Parchi nazionali rispetto al totale della superficie è del 15,6%, rappresentando la terza regione in Italia dopo Abruzzo e Basilicata per estensione di parchi naturali. Sono tre i Parchi Nazionali presenti: […]

Read more

A San Basile, sulle tracce del monachesimo basiliano

A San Basile (Shën Vasili,  in arbëreshë), piccolo borgo albanofono di mille anime in provincia di Cosenza, si trova uno dei tre monasteri di rito greco-bizantino ancora esistenti in Italia. Parliamo del Monastero di Santa Maria Odigitria, costruito sulle rovine dell’antico Monastero di San Basilio Craterese, le cui origini risalivano all’anno mille, appartenente al novero […]

Read more

Pentedattilo, uno dei borghi più suggestivi della costa jonica reggina

Pentedattilo, un paese fantasma intorno al quale ruota un’antica leggenda. Una ciclopica mano con cinque dita che si erge contro il cielo, come per gridare le urla di dolore di Lorenzo Alberti, marchese di Pentedattilo, ucciso ferocemente nel proprio castello, nel lontano 1686. Una storia di amore e tradimenti che vede protagoniste due nobili famiglie del ‘600: gli […]

Read more

Pietra Cappa, il monolite più grande d’Europa

Affascinante, imponente e misteriosa, quasi amletica. Così appare ai viaggiatori Pietra Cappa, il monolite più alto d’Europa che sovrasta il paese di Natile superiore occupando circa 4 ettari di terreno e svettando in altezza per oltre 100 metri. Situata sul versante orientale del Parco dell’Aspromonte, nella valle chiamata delle Grandi Pietre proprio per la presenza […]

Read more

Guardia Piemontese, isola di lingua d’Oc in Calabria

La lingua del “fin’amor” (o “amor cortese”), cantato dai trovatori medievali, sopravvive anche in Calabria, nell’isola linguistica occitana di Guardia Piemontese (La Gàrdia), comune di 1600 anime, in provincia di Cosenza. Conosciuta semplicemente come occitano, questa lingua di matrice indoeuropea, o gallo-romanza, appartiene al gruppo occidentale delle lingue neolatine ed è nota anche come lingua d’oc […]

Read more

La Bovesìa, dove in Calabria si parla greco

La Calabria crocevia di culture mediterranee. Una terra dove la contaminazione tra storie, esperienze artistiche e idiomatiche, è una realtà per così dire “accessibile”, ancora oggi, nonostante gli effetti uniformanti della cultura di massa. Si inserisce in questo quadro la “peculiarità” dell’area grecanica (o area ellenofona) nel versante Jonico meridionale dell’Aspromonte. Conosciuta anche come Bovesìa […]

Read more

Un’escursione ai Giganti della Sila per stimolare l’uso consapevole del nostro territorio

Un’escursione nel cuore della Sila Greca per riappropriarci del nostro patrimonio montano e boschivo. Rossano Futura organizza domenica 6 marzo una gita ai Giganti di Cozzo del Pesco, 101 castagni ciclopici e meravigliosi che abbracciano un percorso agevole e molto suggestivo. Il raduno è previsto al parcheggio del Traforo, nel centro storico, alle ORE 9. […]

Read more

L’Eparchia di Lungro, un ponte spirituale tra Occidente e Oriente

Nel cuore dell’Arberia calabrese (denominazione dell’area geografica alla quale appartiene la minoranza etnico-linguistica albanese), Lungro (Ungra in lingua arbëreshë), in provincia di Cosenza, è sede dell’Eparchia bizantina di rito greco, che raccoglie sotto la sua giurisdizione tutte le comunità di lingua e cultura arbëreshë, che tutt’ora conservano il rito orientale. Quando si parla di “Arberia” […]

Read more