Il Forte di Ecolandia pronto ad ospitare un evento jazz mondiale (RC)

McBride’s

Il Forte di Ecolandia è pronto a diventare il palcoscenico di un grande evento musicale a carattere internazionale. Il 15 luglio, alle 22.00, nel suggestivo scenario della collina di Arghillà, il vibrante e intenso sound dello statunitense Christian McBride accompagnato dai New Jawn, la formazione con la quale è in tour in tutto il mondo, si diffonderà nell’etere, rendendo ancora più magica l’atmosfera di una location intrisa di storia, arte e innovazione.

Inserita nel programma del Peperoncino Jazz festival – la kermesse musicale itinerante conosciuta in tutto il mondo – la tappa reggina del tour di Christian McBride, organizzata in collaborazione con Play Music Festival e patrocinata dall’Ambasciata degli Stati Uniti d’America, rappresenta un evento imperdibile per gli amanti non solo del jazz, ma della musica americana in generale.

Virtuoso contrabbassista, compositore e arrangiatore, Christian McBride, oltre a rappresentare una delle figure più importanti nel mondo del jazz degli ultimi 20 anni, si distingue per essere un musicista eclettico con collaborazioni importanti con i big del pop, del soul, del neo-soul e dell’hip-hop.

Un talento da fuoriclasse testimoniato da quattro Grammy award vinti, da più di 300 registrazioni come sideman prima dei suoi 40 anni e da una brillante carriera che l’ha visto emergere a soli 17 anni, quando ha iniziato a suonare insieme al sassofonista Bobby Watson e a collaborare, prima dei 22 anni, con altre grandi leggende del jazz come Freddie Hubbard, Benny Golson, Milt Jackson, J.J. Johnson e Hank Jones. Senza dimenticare le collaborazioni con Joshua Redman, Pat Metheny, Chick Corea e nel gruppo Superbass con Ray Brown e John Clayton. Scelto per la sua tecnica anche da star del soul come James Brown, Chaka Khan, Isaac Hayes, Natalie Cole e da popstar come Sting, Paul McCartney, Carly Simon, il basso di Christian McBride si ritrova pure nell’ hip-hop/neo-soul di The Roots, D’Angelo, Queen Latifah e perfino a supporto di cantanti di estrazione classica come Kathleen Battle.

Ad Ecolandia si presenta con il quartetto “New Jawn”, composto oltre che da lui, da Josh Evans alla tromba, da Marcus Strickland al sax tenore e da Justin Faulkner alla batteria.

Una band di spessore che promette di irretire la platea con un’energia fresca, pulsante, aggressiva…

Maggiori info qui

Ingresso 15 euro
PREVENDITE: B’art, Malavenda Cafè e Gran Caffè
È possibile anche acquistare i biglietti online sul sito: www.inprimafila.net

    Tagged on: