Nasce il Presidio Nati per Leggere, il primo in Calabria

Dall’alleanza tra il Gruppo Locale Nati per Leggere di Reggio Calabria e il Comune di Reggio Calabria, Assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio culturale, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” nasce il Presidio Nati per Leggere, il primo in Calabria.

La presentazione del programma delle attività del Presidio NpL avverrà Mercoledì 31 Ottobre, alle ore 11.00, presso la “Villetta P. De Nava”.

Nati per Leggere è un programma nazionale di promozione della lettura, nato nel 1999, rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare promosso dall’Associazione Culturale Pediatri, dall’Associazione Italiana Biblioteche e dal CSB Centro per la Salute del Bambino Onlus.

Il programma è attivo su tutto il territorio nazionale con circa 800 progetti locali che coinvolgono più di 2000 comuni italiani attraverso una rete territoriale costituita da bibliotecari, pediatri, educatori, enti pubblici, associazioni culturali e di volontariato, con l’obiettivo di creare connessioni, legami e alleanze educative che potenzino le opportunità, per bambini e genitori, di conoscere e consolidare l’esperienza della lettura #abassavoce  al fine di riprodurla nella pratica quotidiana in famiglia.

Leggere con una certa continuità ai bambini dà una positiva influenza sul loro sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale, con effetti significativi per tutta la vita adulta.

Il Presidio NpL è il nodo locale della rete interprofessionale degli operatori impegnati nella promozione della lettura in famiglie con bambini in età prescolare: coincide con un luogo fisico in cui operatori e volontari svolgono attività NpL con continuità.

Il Presidio NpL mira ad essere luogo in cui la relazione tra l’adulto e il bambino viene facilitata dalla pratica della lettura condivisa e del libro inteso come ponte per una comunicazione più profonda, occasione di incontro per le famiglie,  strumento per sostenere le competenze genitoriali e una modalità di tessere legami di prossimità.

Il presidio NpL ospiterà un angolo dedicato all’allattamento e cambio del neonato: BABY PIT STOP.

Grazie alla collaborazione di Unicef Comitato di Reggio Calabria ed alla condivisione degli obiettivi portati avanti dall’Assessorato alle politiche sociali e dalla Commissione comunale Pari Opportunità, la Biblioteca “P. De Nava” sarà il primo punto attivo pubblico ed istituzionale a garantire alle mamme il conforto di un luogo intimo e riservato per l’allattamento al seno, e non solo, ed il cambio del neonato.

Gli spazi del Presidio Nati per Leggere sono stati arredati grazie al prezioso e sensibile contributo di Banca Mediolanum Filiale di Reggio Calabria. Da anni Banca Mediolanum sostiene e promuove iniziative di sensibilizzazione sociale e di alto valore artistico : dopo l’indimenticabile esibizione di Simona Atzori dello scorso anno, il prossimo 26 Novembre  al  Teatro Cilea sarà la volta di  Patch Adams, la storia del medico attivista e scrittore, famoso in tutto il mondo per aver  praticato e sostenenuto la clown terapia nei reparti di pediatria.

Il Liceo artistico “Preti – Frangipane” di Reggio Calabria  ha provveduto ad allestire  gli ambienti dedicati alla sala lettura con decorazioni a tema.

Le attività del Presidio sono ad ingresso libero e gratuito e si svolgeranno a partire da Mercoledì 7 Novembre alle ore 16.00 presso la Sala Vitrioli della Biblioteca comunale “P. De Nava” (come da Programma in locandina).

Vi aspettiamo  per inaugurare insieme la “Casa delle storie Nati per Leggere Reggio Calabria”.

Vedi il calendario qui

Tagged on: