Parata e spettacolo piromusicale hanno inaugurato il primo Oktoberfest a Rende

Una festosa e allegra parata, l’apertura della prima botte da parte del sindaco Marcello Manna e lo spettacolo piromusicale hanno dato il via ufficiale all’Oktoberfest Calabria in tour.

L’atmosfera è di quelle festose e tipiche della Baviera. Il carro, i costumi tipici tedeschi, trasformano Rende in una Monaco delle nostre latitudini e longitudini. Se ci si mette un po’ di immaginazione, si sente, addirittura, lo slogan originale dell’Oktoberfest germanico: Willkommen und viel Spaß.

Insomma, com’era nelle previsioni del comitato organizzativo, il taglio del nastro del tour Calabrese della festa della Birra, è stato un successo. Una prima edizione partita nel migliore dei modi che animerà, di fascino e divertimento, la città fino a domenica 4 novembre. La manifestazione può contare sullo storico marchio di birra Paulaner, il gruppo più importante per volumi di consumo delle birre ufficiali dell’Oktoberfest di Monaco di Baviera. Un programma curato nei minimi dettagli, per divertire e stupire, che prevede anche un grande luna park con una ruota panoramica, musica bavarese dal vivo con le migliori band del settore. L’area della manifestazione apre nei giorni feriali alle 18 mentre nei weekend l’apertura è anticipata alle 11.

Il fulcro della manifestazione è l’ampio padiglione coperto dell’area marcatale di Villaggio Europa con quasi 3 mila posti a sedere, al cui interno vengono serviti al tavolo, da personale in costumi tradizionali, bevande e piatti tipici bavaresi, cucinati al momento con l’utilizzo di prodotti di qualità, attentamente selezionati sul territorio. Chi non riuscirà a entrare nel padiglione può comunque assaporare le bontà bavaresi grazie allo street food. È già a disposizione, gratuitamente sull’asse centrale della città, un simpatico trenino-navetta che porterà tutti comodamente nel cuore della festa. Per saltare la coda e assicurarsi un posto all’Oktoberfest, si possono prenotare online i tavoli direttamente dal sito www.oktoberfestcalabria.it  scegliendo tra le varie aree del padiglione. Stasera si bissa, impossibile mancare.

Tagged on: