Parte la nuova stagione Asi Calabria Nuoto. La Winter Season si apre con tante novità per i suoi iscritti

Ampliamente archiviata la pausa per la stagione estiva, già da un paio di mesi, gli atleti Asi Calabria Nuoto si allenano in vista degli eventi 2018/2019. E il primo appuntamento è alle porte con la tappa di apertura, Memorial Furfaro, della Winter Season, che prevede tante novità.

Sarà Reggio Calabria la città ospitante della prima gara dell’anno natatorio firmato Asi.

Prima novità tra tutte: le gare si svolgeranno nell’arco di due giorni, sabato 1 e domenica 2 dicembre. Una decisione, quella presa dal responsabile del settore nuoto, Giuseppe Gangemi, che si è resa necessaria per far fronte alle numerosissime iscrizioni da parte di società Calabresi che hanno fatto lievitare il numero degli atleti. Sabato pomeriggio sarà l’Apan ad ospitare i piccoli nuotatori in erba; si sfideranno, infatti, per il trofeo Propaganda, i bimbi dai 5 agli 8 anni. Domenica sarà la volta, presso il Parco Caserta, dei nuotatori dai 9 anni in su.

Non mancherà l’ormai consolidato partenariato con Nuotosprint, per conoscere live tempi e posizioni di gara.

Altra novità è rappresentata dal Professional test. A tutti gli atleti che ne faranno richiesta verrà offerto uno screening posturale 3D e l’analisi podologica- biomeccanica, perché lo sport va di pari passo con la salute.

E così parte la nuova stagione, che già in apertura si annuncia carica di sport ed emozioni. Lusinghieri i numeri per il settore nuoto dell’Asi, che il coordinamento di Giuseppe Gangemi, coadiuvato dal suo staff, in pochi anni, ha portato il comparto natatorio a raddoppiare iscrizioni e presenze, coinvolgendo atleti provenienti da tutta la Calabria.

New entry in famiglia Asi: Arvalia Lamezia Terme e PentaVibo, con, rispettivamente,  50 e 30 atleti d’alto livello.

E per questa tappa sono circa 500 i nuotatori che entreranno in vasca per una gara che è anche una festa, una giornata (anzi due) all’insegna dello sport, della sana competizione e delle emozioni… tutte da condividere.

Seguici su Instagram

Tagged on: