OPENetwork – Studi di Architettura pronti al cambiamento

OPENetwork Studi di Architettura pronti al cambiamento è una idea semplice: piccoli studi di architettura interconnessi per affrontare insieme le difficili sfide che questo nostro tempo ci presenta.

OPENetwork è un’azione di cambiamento che unisce realtà professionali diverse che si aprono ad uno spazio nuovo di relazione, basato sulla competizione cooperativa, che abbandonano la dimensione del conflitto per costruire insieme un campo di possibilità, per portare certezza nell’incertezza, consapevoli della necessità che nessuno sia lasciato da solo ad affrontare questa pesante ed epocale crisi.

OPENetwork vuole essere un messaggio di resistenza e resilienza di Architetti che nei propri territori si impegnano ad essere prima di tutto educatori di bellezza, operatori del ben-essere e creatori di valori.

 

SE SEI UN PROFESSIONISTA CALABRESE CHE VUOLE ENTRARE IN CONTATTO CON NOI O SEI UNA ISTITUZIONE INTERESSATA AI NOSTRI PROGETTI DI RIQUALIFICAZIONE, SCRIVICI DAL MODULO CONTATTI QUI A FIANCO!

 

Manifesto

1 Valorizzare le competenze
Esprimere ogni sapere con dignità, trasparenza e riconoscimento (anche economico) in e per un nuovo
sistema di valori. In una logica di network nessuno è lasciato indietro
2 Avere cura
Scegliere un atteggiamento di responsabilità verso i beni comuni, materiali e immateriali. Solo dal
riconoscimento delle risorse del contesto prossimo può partire un’azione di cambiamento efficace
3 Superare le fragilità
Lavorare insieme per superare la condizione di fragilità (professionale, sociale, culturale, del patrimonio, del
paesaggio) per costruire una visione solida e non rispetto all’emergenza di turno
4 Offrire un contributo
Offrire un contributo propositivo affinché vengano utilizzate, soprattutto nel settore pubblico, tutte le
opportunità di investimento e innovazione che si prospettano nei diversi settori
5 Perseguire l’interesse collettivo
Promuovere azioni di sensibilizzazione affinché tutto ciò che attiene alla progettazione e gestione dello
spazio pubblico avvenga nei tempi e secondo gli obiettivi stabiliti e di interesse collettivo nel rispetto dei
principi dell’innovazione e della sostenibilità
6 Condividere le capacità
Investire sul proprio bagaglio culturale e percorso professionale personale e non su modelli generici o di
moda. Consolidare le proprie peculiarità e condividerle offre una risposta più efficace alle esigenze del
territorio e consolida la rete delle competenze
7 Investire sulla coerenza
Mettere la propria esperienza al servizio di una formazione coerente con il territorio non in termini di
esigenze immediate ma di innovazione reale, sostenibile e durevole
8 Promuovere la professione
Promuovere la cultura della professione e l’importanza dell’esperienza, per divulgare in termini semplici ed
efficaci il ruolo sociale dell’architetto e l’architettura come ‘azione utile/necessaria’.

 

Scopri i professionisti qui!