Apci Calabria rappresenta la delegazione calabrese dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani. Un’associazione no profit aperta a cuochi professionisti ed amatoriali e a tutti coloro che amano la buona cucina.

Apci-Calabria, in particolare, intende promuovere e preservare la cucina del territorio per celebrarne le tradizioni e la sua storia. Una mission socio-culturale ed enogastronomica del “made in Calabria”, che l’associazione persegue realizzando una serie di iniziative, come il Tour in Magna Grecia. Una serie di appuntamenti eno-gastronomici itineranti destinati a far conoscere la cultura culinaria endemica e valorizzare prodotti e aziende locali.

Eccellenze che vengono proposte sotto forma di pietanze per gustare appieno la Calabria. Grazie alla variante “Magna Grecia in Tour”, in accordo con alcune delegazioni dell’Apci, il format è stato portato in giro per l’Italia e non solo.

Oltre a promuovere e preservare la cucina del territorio, l’associazione svolge attività benefiche e di volontariato e occasioni di socializzazione.

Apci-Calabria, pur esistendo da molto tempo, vede la sua “nascita” legale subito dopo il lockdown. Un segnale forte che dimostra la convinzione dell’Apci che sia possibile ripartire, perseguendo la crescita del made in Calabria. Credo che si concretizza nell’iniziativa #ioacquistocalabrese. La finalità non è quella di creare l’ennesimo consorzio o cooperativa, piuttosto promuovere l’economia circolare attraverso un gruppo di eccellenze calabresi.

Apci non ama parlare di km0 ma di kmgiusto: si parte dalla Calabria, allargandosi al massimo all’interno dei confini nazionali, purché siano prodotti di eccellenza.
Le iniziative di Apci sono aperte a tutti “perché siamo tutti sotto la stessa medesima bandiera….LA CALABRIA”.

  • Inviaci la tua ricetta

    Hai una ricetta che ti piacerebbe vedere pubblicata? Compila il form sottostante. Non dimenticare di indicarci le quantità e per quante persone è.






      *Dichiaro di aver visionato termini e condizioni